ponte del diavolo logoz3

Screen

Profile

Direction

Menu Style

Cpanel

10 Aprile 2017 - Avis Comunale Tolentino "RISORGE" !

  • PDF

Care Donatrici, Cari Donatori l'ultima mia presenza in questa pagina risale al 12 ottobre 2016.

Dove sei stato ? Vi chiederete!

Beh! ecco com'era il cuore Avis del centro Italia, Tolentino compreso,

dopo il  30 Ottobre 2016 14101751 10207404718458267 1985332546 n DEVASTATO ! Così... ero anch'io !

10 Aprile 2017 ecco come appare la nuova sede Avis Comunale Tolentino mercuri sandro-0120r.

Siamo di nuovo in piedi !

Stanchi?  Si!   Ma...  FELICI !

Provati dalla fatica per la ricostruzione  e affranti per aver dovuto chiedere a tutti Voi il sacrificio di recarvi presso altre sedi per garantire la disponibilità di Sangue e Plasma.

Pieni, però,  di rinnovata determinazione a  recuperare quanto il Sisma ci ha costretti a lasciare per strada.

Grazie alla vostra sempre impagabile generosità e disponibilità la nostra Avis sta riprendendo il vigore di sempre per tornare allo splendore che merita.

Il periodo estivo e ormai arrivato e con esso la sempre grande carenza di sangue.

Faccio fatica a raggiungere in breve tempo chiunque di voi abbia donato lontano da Tolentino. Aiutami!

Se il tempo necessario tra l'ultima donazione e la prossima è passato ti prego di chiamarmi quanto prima per concordarne  una nuova.

Spero di poterti accogliere qui a Tolentino  nel più breve tempo.

Se ciò non fosse possibile per mancanza di posti vorrei poter contare ancora una volta sulla tua disponibilità a raggiungere nuovamente Macerata o San Severino.

In Agosto niente vacanze! La necessità di sangue prevista per quel mese è GRANDISSIMA! Sicuramente ci sarà chiesta qualche giornata di donazione  straordinaria.

Mi raccomando restiamo uniti e solidali, è IMPORTANTE !

Se ti  verrà chiesto di donare e sei  in ferie nelle vicinanze….ti prego di prendere un’ora di “vacanza” dalle “vacanze” e fai il tuo preziosissimo dono !

Grazie ! A presto

Giovanni Vallesi

 

 

Avis-ADMO. Quale mano è più forte? Quella che trattiene o quella che si aggrappa ? Per non cadere sono necessarie entrambi!

  • PDF

admoCara Donatrice, Caro Donatore che non hai ancora compito il 35° anno di età, queste poche righe sono rivolte proprio a Te ed ai tuoi amici coetanei che potrebbero avere la sensibilità umana e sociale che tu hai già dimostrato.

Sei già donatore di Sangue o Plasma; conosci l'importanza del gesto che compi ma magari non ti è giunta notizia  di un altro grande bisogno che molti malati hanno necessità di soddisfare.

Accade, infatti, che, per gravi patologie,  il midollo osseo di alcuni non produca più globuli rossi necessari alla vita e il nostro dono del Sangue potrebbe risultare non sufficiente a risolvere questi gravi problemi.

Da tempo la medicina interviene, ove popssibile,  mediante il trapianto di midollo osseo al fine di riattivare nel paziente la funzione vitale di produzione di globuli rossi.

Per poter trapiantare cellule di midollo è necessario, come per la trasfusione del sangue, che vi siano dei donatori di tali cellule (come per il sangue esse non si trovano in farmacia!)

L 'ADMO è l'associazione che si occupa di sensibilizzare le giovani popolazioni alla donazione di midollo. Poichè la compatibilità tra chi ha  bisogno di trapianto ed i donatori è molto bassa (si stima che ogni 100.000 donatori si trova una sola compatibilità) è evidente che la necessità di avere un elevatissimo numero donatori di midollo è drammaticamente importante.

Per questo motivo intendiamo offrire la massima collaborazione all'Associazione Donatori Midollo Osseo (nostra sorella nel comune scopo di salvare vite umane).

Invito, pertanto,Voi tutti  Donatori di sangue (che non avete ancora compiuto 35 anni di età) ad informarvi presso la Vostra Avis e sul sito www.admo.it , e aderire a questa nobilissima Associazione. 

Pochissime sono le formalità cui adempiere; un modulo di adesione ed  un semplice esame del sangue in attesa, poi, di una eventuale compatibilità con qualcuno che, nel mondo, potrebbe aver bisogno proprio di Te.

Sono a dispisizione, come sempre, per ogni chiarimento e confido nella tua già nota generosità che non mancherà di manifestarsi anche in questa occasione.

Grazie.

Giovanni Vallesi

SessantaTre anni e non....sentirli !

  • PDF

auguri-compleanno-63-anniCare Donatrice, Donatori, Aspiranti,  Collaboratori, Simpatizzanti tutti,

L'Avis Comunale di Tolentino spegne, quest'anno, la sua sessantatreesima candelina.

In altri ambienti si sarebbe prossimi alla "pensione" (Fornero permettendo!) .

Questa realtà, invece, dà chiari segni di ringiovanimento.

Lo fa in primo luogo con i suoi associati; l'età media dei quali si è molto abbassata grazie alle numerose adesione di giovani; molti dei essi hanno bussato alla nostra porta appena compito il 18° anno di età.

Si è ringiovanita abbassando  l'età media  del suo Consiglio Direttivo grazie, anche qui, alla fattiva partecipazione di giovani consigliere e consiglieri; si è ringiovanita scegliendo (ed è già al secondo anno di mandato) una Presidente che, sebbene anagraficamente abbia superato gli "..anta", ha uno spirito giovane, la  forza interiore di una ventenne, la voglia di adeguarsi ai tempi usando strumenti e linguaggio adatti e graditi alle nuove generazioni (l'uso dei "social" in particolare).

Tutto questo ci voleva !!! Non solo per un mero motivo di immagine ma perchè molte ed impegnative sono le circostanze che, ad oggi, caratterizzano la vita di una grande associazione di volontari come la nostra. Stare  "al passo" non è facile!

Non sto ad annoiarVi con un freddo elenco delle numerose imcombenze cui si deve adempiere ma, Vi assicuro,  gli obblighi sono molti e spesso molto gravosi.

Nonostante ciò, grazie alla collaborazione di tutti, allo spirito di sacrificio di coloro che non hanno negato di porgere il  "braccio" anche nei momenti più difficili (un per tutti: l'ultimo evento sismico coinciso con la sempre presente Emergenza Estiva) la nostra Avis ha saputo farsi valere e restare sempre sulla "cresta dell' onda".

Sebbene il tono appare ripetitivo, devo, ancora una volta, lanciare un FORTE APPELLO:  BISOGNA FARE di PIU' !

Non solo in termini di donazioni individuali (questo è importantissimo nel rispetto delle  regole che ne limitano il numero) ma, soprattutto bisogna spendere parole in favore dell' Avis. Invito tutti a cogliere ogni occasione per parlarne, invogliare e convincere sempre più giovani (ed anche meno giovani) ad avvicinarsi per condividere l'ineguagliabile esperienza della donazione.

L'esercito dei donatori non ha limiti di crescita !

Più questo sarà numeroso,  più grande sarà la possibilità  di sopperire a  tutti i bisogni di sangue e suoi componenti (plasma, piastrine.....) in ogni circostanza.

Potrà essere meglio tutelata la nostra salute perchè costantemente controllata (gratuitamente). Si potrà  effettuare una migliore rotazione tra i donatori affinchè ognuno di essi si trovi (al momento di offrire il loro contributo) sempre nella migliore  condizione fisica.

Molte iniziative sono state intraprese nel corso dell'anno al fine di promuovere la massima visibilità e vicinanza della Dirigenza alla schiera di Donatrici e Donatori di cui si può far vanto la città di Tolentino; altre sono allo studio e i risultati .....non sono mancati!   Alla fine di Agosto infatti possiamo conteggiare oltre 100 donazioni in più rispetto allo stesso periodo del 2015 (auguriamoci di mantenere questa tendenza)Grazie ancora a Tutti !

Concludo con l'invito a leggere attentamente il nostro giornalino Milleppiù, che sicuramente sarà arrivato in questi giorni nelle vostre case! In esso è contenuto il programma della 63^ festa del Donatore cui tutti siete invitati.

In questa occasione ben 186 fra Donatrici e Donatori riceverano il riconoscimento dovuto per il loro contributo di Sangue e Plasma donati.

Via aspetto quindi il 25 Settembre 2016 in piazza della Libertà a Tolentino già dalle ore 09.00 del mattino per cominciare insieme la nostra giornata di Festa che mi auguro sia gioiosa e di Vostro gradimento.

Auguri a tutti!

Giovanni Vallesi

 

 

 

Un atto d'amore...una Luce nelle tenebre !

  • PDF

pasqua-2016-cattolica-620x244Care Donatrici, Cari Donatori, Carissimi tutti...!!! In questi giorni così tristi e bui per le note vicende accadute in Europa (e nel mondo) il pensiero della Santa  Pasqua sia un raggio di luce, una speranza perchè tutto questo abbia una fine!

Il nostro gesto d'amore che compiamo donando il nostro sangue possa essere sempre più il segno che solo la "solidarietà" fra le genti potrà condurre ad un futuro più umano.

Sia questo pensiero il miglior augurio di Buona Pasqua che la tua Avis fa a te, alla tua famiglia, a tutti i tuoi cari. Sia, questa santa ricorrenza, un momento di sollievo da tante angoscie, doni la pace e la serenità tanto necessaria a tutti.

Un fraterno abbraccio da parte di tutti noi.

Il Consiglio Direttivo - Avis Comunale Tolentino

Tu sei qui: INFO Archivio News